martedì 17 gennaio | 14:32
pubblicato il 07/ott/2013 19:51

Fonsai: Jonella Ligresti resta in carcere

(ASCA) - Torino, 7 ott - Niente domiciliari: Jonella Ligresti resta in carcere. Contrariamente a quanto trapelato questa mattina in ambienti giudiziari, l'ex presidente di Fonsai non ha ottenuto l'attenuazione dello stato detentivo, cosi' come chiesto dal suo avvocato Lucio Lucia, con il parere favorevole del procuratore aggiunto di Torino Vittorio Nessi.

Secondo il magistrato inquirente, con il passare del tempo si sarebbe infatti attenuato il pericolo di reiterazione del reato e di inquinameno delle prove. Jonella Ligresti e' in carcere dal 17 luglio scorso. Il gip Eleonora Pappalettere ha invece concesso gli arresti domiciliari a Emanuele Erbetta, ex ad Fonsai, difeso dall'avvocato Cesare Zaccone.

L'inchiesta riguarda il maxi buco della compagnia assicuratrice che faceva capo alla famiglia Ligresti, provocato secondo gli inquirenti da una sottovalutazione del fondo sinistri.

eg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa