martedì 06 dicembre | 22:46
pubblicato il 07/ott/2013 19:51

Fonsai: Jonella Ligresti resta in carcere

(ASCA) - Torino, 7 ott - Niente domiciliari: Jonella Ligresti resta in carcere. Contrariamente a quanto trapelato questa mattina in ambienti giudiziari, l'ex presidente di Fonsai non ha ottenuto l'attenuazione dello stato detentivo, cosi' come chiesto dal suo avvocato Lucio Lucia, con il parere favorevole del procuratore aggiunto di Torino Vittorio Nessi.

Secondo il magistrato inquirente, con il passare del tempo si sarebbe infatti attenuato il pericolo di reiterazione del reato e di inquinameno delle prove. Jonella Ligresti e' in carcere dal 17 luglio scorso. Il gip Eleonora Pappalettere ha invece concesso gli arresti domiciliari a Emanuele Erbetta, ex ad Fonsai, difeso dall'avvocato Cesare Zaccone.

L'inchiesta riguarda il maxi buco della compagnia assicuratrice che faceva capo alla famiglia Ligresti, provocato secondo gli inquirenti da una sottovalutazione del fondo sinistri.

eg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni