venerdì 09 dicembre | 13:06
pubblicato il 19/set/2013 20:07

Fonsai: Giulia Ligresti torna in liberta'

(ASCA) - Torino, 19 set - Giulia Ligresti e' tornata in liberta'. L'ex presidente Premafin, figlia di Salvatore Ligresti era agli arresti domiciliari per motivi di salute: arrestata il 17 luglio scorso nell'ambito dell'inchiesta sul maxibuco Fonsai, aveva rifiutato di alimentarsi perdendo molti chili durante la sua detenzione in carcere. Il tribunale di Torino ha accolto la richiesta degli avvocati della donna, Alberto Mittone e Gianluigi Tizzoni. Il 3 settembre scorso Giulia Ligresti, unica a scegliere questa strategia, aveva patteggiato una pena di 2 anni e 8 mesi ed era uscita dal processo.

eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina