giovedì 19 gennaio | 14:05
pubblicato il 27/set/2012 17:38

Fondi Pdl/ Fiorito condannato dalla Corte dei conti nel 2005

Impiegò denaro pubblico con finalità di autopromozione

Fondi Pdl/ Fiorito condannato dalla Corte dei conti nel 2005

Roma, 27 set. (askanews) - A carico di Franco Fiorito, indagato per peculato in relazione all'inchiesta sui fondi del Pdl alla Regione Lazio, risulta una condanna nel 2005 da parte della Corte dei conti. Oggetto della questione, che risale al periodo in cui Fiorito era sindaco di Anagni, è una disposizione a risarcire l'amministrazione nella misura di 3mila euro per aver impiegato denaro pubblico per finalità di autopromozione. I fatti si riferiscono alle spese per la manifestazione 'Estate di Anagni 2003', evento per il quale, Fiorito fece stampare, si legge nella sentenza, 170mila depliants illustrativi, per un importo di 28mila euro. In base a quanto accertato dalla Guardia di finanza di Frosinone, la brochure più che pubblicizzare l'evento realizzava "la personale promozione del sindaco Fiorito" attraverso denaro pubblico.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Cern, LHC: Federico Antinori (Infn) responsabile esperimento Alice
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina