lunedì 27 febbraio | 01:29
pubblicato il 28/mar/2013 12:00

Fondi Lazio/ Torna in libertà Franco Fiorito

Ex capogruppo alla Pisana era agli arresti domiciliari

Fondi Lazio/ Torna in libertà Franco Fiorito

Roma, 28 mar. (askanews) - Torna libero Franco Fiorito. L'ex capogruppo del Pdl al consiglio regionale del Lazio accusato di aver preso circa un milione e 400 mila euro dei fondi destinati al gruppo consiliare del partito era ai domiciliari dal 27 dicembre scorso, dopo poco meno di tre mesi di detenzione in carcere. A stabilire la cessazione dell'ordinanza di custodia è stato il gip Rosalba Liso, sulla base di una istanza dei difensori. Il 14 febbraio scorso è cominciato il processo in rito abbreviato. La prossima udienza è fissata per l'8 aprile. Fiorito è assistito dagli avvocati Carlo Taormina ed Enrico Pavia. Secondo le iniziali accuse del pm Alberto Pioletti l'imputato avrebbe effettuato 193 bonifici per far confluire sui conti in Italia e all'estero 1 milione e 380 mila euro, parte dei 6 milioni movimentati nei due anni da capogruppo del Pdl alla Pisana.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech