domenica 19 febbraio | 12:56
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Fondi Lazio/ Franco Fiorito esce dal carcere, va ai domiciliari

Ex capogruppo Pdl nel Lazio in carcere da ottobre

Roma, 27 dic. (askanews) - Franco Fiorito va agli arresti domiciliari. Su decisione del gip del tribunale di Roma l'ex capogruppo Pdl alla Regione Lazio, accusato di peculato, è uscito dal carcere. Il giudice ha valutato una istanza del difensore, l'avvocato Carlo Taormina. Nei confronti di Franco Fiorito la Procura di Roma ha chiesto ed ottenuto il giudizio immediato. La prima udienza del processo è già stata fissata. In base all'ordinanza di custodia cautelare l'ex sindacao di Anagni alla Pisana avrebbe effettuato 193 bonifici per far confluire sui conti in Italia e all'estero 1 milione e 380 mila euro, parte dei 6 milioni movimentati nei due anni da capogruppo del Pdl alla Pisana.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia