lunedì 05 dicembre | 22:09
pubblicato il 02/feb/2013 12:00

Foggia/ alcuni arresti per serie 4 omicidi a Manfredonia in 2012

Operazione polizia con collaborazione carabinieri

Foggia/ alcuni arresti per serie 4 omicidi a Manfredonia in 2012

Roma, 2 feb. (askanews) - La Polizia di Stato di Foggia, il Commissariato di P.S. di Manfredonia, con l'ausilio della Compagnia Carabinieri di quel Comune, hanno eseguito diverse ordinanze di custodia cautelare in carcere, nei confronti di un gruppo di giovani ed incensurati garganici, ritenuti responsabili di una lunga serie di omicidi compiuti nel comune di Manfredonia. Gli episodi delittuosi - informa una nota della Polizia - riguardavano il duplice omicidio di Francesco Castriotta e Antonio Balsamo , la scomparsa e l'omicidio di Cosimo Salvemini nonché l'omicidio di Matteo Di Bari , tutti avvenuti a Manfredonia (FG), rispettivamente in data 5 giugno, 18 luglio e 5 novembre 2012. La mattina del 6 novembre 2012 a Manfredonia si rinveniva il corpo esanime di Matteo Di Bari, all'interno del garage in suo uso, la vittima aveva mani e piedi legati con dello scotch, il capo sfondato da un oggetto contundente ed un profondo taglio alla gola. Alla vittima, inoltre, era stata sottratta la collana che indossava e la somma di circa 700 euro, gli assassini avevano asportato anche attrezzi ed una tanica di gasolio presenti all'interno del box e successivamente, recatisi a casa della vittima, avevano rubato due telefoni cellulari ed una cassetta di sicurezza priva di contenuto di valore. I primi accertamenti condotti dalla Squadra Mobile della Questura di Foggia e dal Commissariato di P.S. di Manfredonia, permettevano di individuare un sospettato, persona che in passato aveva avuto frequentazioni con la vittima e due suoi complici. Le investigazioni permettevano di acquisire evidenti e gravi indizi che collegavano in modo inequivocabile i tre giovani all'omicidio del Di Bari, inoltre emergevano elementi di responsabilità che collegavano uno dei giovani arrestati al duplice omicidio avvenuto il 5 giugno 2012 a Manfredonia in danno di Francesco Castriotta ed Antonio Balsamo, nonché alla sparizione del giovane Cosimo Salvemini, avvenuta il 18 luglio 2012. Ulteriori dettagli saranno resi noti nel corso della conferenza stampa che si terrà alle ore 11.00 presso la Procura della Repubblica di Foggia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari