venerdì 20 gennaio | 11:22
pubblicato il 03/set/2013 11:36

Fiumicino, derubavano turisti per andare in vacanza: arrestati

Due borseggiatori algerini: "Volevamo andare a Ibiza"

Fiumicino, derubavano turisti per andare in vacanza: arrestati

Roma (TMnews) - C'era una volta il turista per caso di William Hurt, oggi, più prosaicamente, ecco i borseggiatori per caso, o meglio, per diventare turisti. Due algerini sono stati fermati dalla polizia di frontiera di Fiumicino, dopo avere documentato anche in video i loro colpi ai danni dei viaggiatori di passaggio nello scalo romano.I due agivano secondo un preciso copione: dopo aver individuato dei turisti con borse griffate, uno di loro li distraeva con molte domande, mentre il compare si impossessava del bagaglio. Fermati dalla polizia dopo un breve inseguimento, gli algerini hanno detto di essere stati costretti a rubare per pagarsi una settimana di vacanza a Ibiza.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale