lunedì 05 dicembre | 01:45
pubblicato il 31/gen/2012 09:52

Fisco/Blitz GdF in provincia Perugia,in 30% no scontrino-fattura

Avviati gli atti di contestazione dell'Agenzia delle Entrate

Fisco/Blitz GdF in provincia Perugia,in 30% no scontrino-fattura

Roma, 31 gen. (askanews) - Blitz anti evasione anche a Perugia, dove ieri i militari della compagnia della Guardia di Finanza hanno effettuato circa 60 controlli in locali, negozi ed esercizi pubblici su tutto il territorio provinciale, constatando la mancata emissione dello scontrino o della ricevuta fiscale in circa il 30% dei casi. Per le situazioni irregolari sono in corso di perfezionamento da parte dell'Agenzia delle Entrate i dovuti atti di contestazione della prevista sanzione pecuniaria. Nei confronti di diversi contribuenti si è già giunti alla constatazione di tre violazioni, a significare che la quarta irregolarità constatata, comporterà il provvedimento di sospensione dell'attività.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari