martedì 17 gennaio | 08:44
pubblicato il 31/gen/2012 09:52

Fisco/Blitz GdF in provincia Perugia,in 30% no scontrino-fattura

Avviati gli atti di contestazione dell'Agenzia delle Entrate

Fisco/Blitz GdF in provincia Perugia,in 30% no scontrino-fattura

Roma, 31 gen. (askanews) - Blitz anti evasione anche a Perugia, dove ieri i militari della compagnia della Guardia di Finanza hanno effettuato circa 60 controlli in locali, negozi ed esercizi pubblici su tutto il territorio provinciale, constatando la mancata emissione dello scontrino o della ricevuta fiscale in circa il 30% dei casi. Per le situazioni irregolari sono in corso di perfezionamento da parte dell'Agenzia delle Entrate i dovuti atti di contestazione della prevista sanzione pecuniaria. Nei confronti di diversi contribuenti si è già giunti alla constatazione di tre violazioni, a significare che la quarta irregolarità constatata, comporterà il provvedimento di sospensione dell'attività.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello