lunedì 05 dicembre | 12:21
pubblicato il 09/nov/2012 09:43

Fisco/ Su litorale Roma scoperti e denunciati 207 'falsi poveri'

Autocertificazioni false per avere prestazioni assistenziali

Fisco/ Su litorale Roma scoperti e denunciati 207 'falsi poveri'

Roma, 9 nov. (askanews) - Duecentosette 'falsi poveri' sono stati individuati dai finanzieri del Comando provinciale di Roma lungo il litorale romano, da Civitavecchia a Nettuno. Gli accertamenti delle Fiamme gialle del Nucleo operativo di Ostia e dei Reparti dipendenti, diretti e coordinati dal II Gruppo, sono partiti dalla documentazione, acquisita dal XIII Municipio e dai vari comuni insistenti sulla fascia costiera, su persone che in anni recenti avevano richiesto prestazioni sociali ed assistenziali a carico del bilancio dello Stato e degli enti locali (buoni scuola, borse di studio, gratuito patrocinio legale a spese dello Stato ed altro). Da un primo esame delle singole posizioni sono emersi casi anomali che, approfonditi, sono risultati irregolari sussistendo una situazione patrimoniale ed economica reale diversa da quella emergente dalle autocertificazioni rilasciate in sede di richiesta delle prestazioni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari