domenica 26 febbraio | 00:39
pubblicato il 29/mag/2013 13:04

Fisco: pm Milano chiede 2 anni e 6 mesi per Dolce e Gabbana (1 upd)

(ASCA) - Milano, 29 mag - La Procura di Milano chiede di condannare a due anni e sei mesi ciascuno Domenico Dolce e Stefano Gabbana. I due stilisti sono imputati nel capoluogo lombardo per dichiarazione infedele e omessa dichiarazione dei redditi insieme ad altre 5 persone. In particolare, gli inquirenti milanesi contestano a Dolce e Gabbana una presunta evasione fiscale da 400 milioni di euro ciascuno, piu' altri 200 milioni che sarebbero stati evasi attraverso l'utilizzo di societa' 'estero vestite' con sede in Lussemburgo. Ed e' stato proprio il ruolo ricoperto della Gado, societa' con sede in Lussemburgo, controllata all'80% dalla D&G Srl, il nocciolo della requisitoria-fiume che il pm Gaetano Ruta ha tenuto questa mattina. Il rappresentante della pubblica accusa ha spiegato che la Gado e' ''una costruzione societaria assolutamente artefatta e funzionale soltanto alla commissione dell'evasione fiscale''.

Secondo il magistrato ''la tassazione in vigore in Lussemburgo ha consentito a Dolce e Gabbana di ottenere un notevole vantaggio sul piano fiscale. Dolce e Gabbana - ha insistito il rappresentante della pubblica accusa - sono i due soggetti che hanno maggiormente beneficiato di questa operazione''.

Il reato di omessa dichiarazione dei redditi e' caduto in prescrizione ad aprile scorso. I due stilisti erano stati in un primo momento prosciolti dalle accuse dal gup di Milano in fase di udienza preliminare, ma il verdetto di non luogo a procedere e' stato successivamente bocciato dalla Cassazione che ha ordinato un nuovo processo. Sempre per la vicenda Gado (societa' creata in Lussemburgo nel 2004 e successivamente 'trasferita'in Italia) la casa di moda ha gia' versato 90 milioni di euro all'Agenzia delle Entrate. E' pero' aperto un altro contenzioso, sempre con il fisco (gia' respinto in primo e secondo grado e percio' destinato al vaglio della Cassazione), ma questa volta relativo relativo ai brand usati dal gruppo D&G.

fcz/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech