sabato 03 dicembre | 07:48
pubblicato il 05/ott/2012 09:20

Fisco/ Maxi frode internazionale da 112 milioni, 9 denunce

Coinvolte 17 società che commerciano polimeri e cellulosa

Fisco/ Maxi frode internazionale da 112 milioni, 9 denunce

Roma, 5 ott. (askanews) - Avevano la sede legale in paesi europei come Cipro, Francia, Gran Bretagna, Irlanda e Spagna, ma commercializzavano in Italia migliaia di tonnellate di materie prime disattendendo qualsiasi obbligo fiscale. Così 17 imprese hanno evaso 112 milioni di euro di Iva, secondo quanto accertato dalle Fiamme Gialle di Bergamo in 3 anni e mezzo di indagini, necessari per ricostruire la commercializzazione in Italia migliaia di tonnellate di materie prime, soprattutto polimeri e cellulosa, per un valore di 560 milioni di euro. Con la contestazione di omessa o infedele presentazione della dichiarazione IVA ed occultamento-distruzione di documenti contabili, sono scattate le denunce ed i sequestri dei beni di nove indagati. In un caso una società, formalmente domiciliata in Irlanda ma operante stabilmente in Italia, ha sottratto al fisco oltre 62 milioni di euro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari