domenica 11 dicembre | 12:51
pubblicato il 31/dic/2011 15:21

Firenze, una targa per ricordare i due senegalesi uccisi

In piazza Dalmazia il ricordo di Mor Diop e Samb Modou

Firenze, una targa per ricordare i due senegalesi uccisi

Firenze, (askanews) - Una targa per ricordare Mor Diop e Samb Modou, in piazza Dalmazia a Firenze, poco lontano dal punto in cui l'estremista di destra Gianluca Casseri li uccise, il 13 dicembre scorso. A volerla la Rete 'Antirazzista' fiorentina, che, provvisoriamente, ha messo una piccola insegna nell'unico ritaglio di verde della piazza. La Comunità senegalese e le varie realtà, che stanno tenendo viva l'attenzione su quel tragico episodio, sperano che presto il Comune di Firenze possa allestire in maniera stabile un piccolo monumento a ricordo di Mor e Samb. Massimo Torelli di Rete Antirazzista. "C'è un problema vero di un senso comune che ha dei tratti profondi di razzismo".In attesa di una sistemazione migliore, la buona volontà di alcuni cittadini mantiene in ordine fiori e biglietti dedicati alle due vittime della strage.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina