sabato 03 dicembre | 12:39
pubblicato il 03/apr/2012 11:16

Firenze, sequestrati 1,5 milioni di guanti e sciarpe contraffatti

Merce sintetica spacciata per cachemire o seta

Firenze, sequestrati 1,5 milioni di guanti e sciarpe contraffatti

Firenze, (askanews) - Sciarpe, foulard, guanti, cappelli sintetici spacciati per pregiati oggetti in cachemire e seta venduti ad un prezzo stracciato, e migliaia di capi con marchio Burberry's contraffatto. La Guardia di Finanza di Firenze ha scoperto un grosso giro di merce illegale proveniente dalla Cina che ha portato al sequestro di oltre 1 milione e 400mila accessori per abbigliamento con un valore totale stimato in 8 milioni e mezzo di euro. Quattro persone sono state denunciate all'autorità giudiziaria. Tutto è partito da alcuni controlli in un negozio nel centro di Firenze gestito da un 38enne di origine cinese: da lì gli agenti sono risaliti alle ditte che avevano venduto la merce, 3 in tutto, due con sede a Roma e una a Guidonia Montecelio. Le fabbriche importavano i prodotti dalla Cina e poi li rivendevano direttamente oppure li distribuivano a numerosi negozi del Centro Italia.

Gli articoli più letti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari