lunedì 05 dicembre | 03:53
pubblicato il 18/ago/2011 08:03

Firenze/ Renzi contro la pubblicità con i nani da giardino

I cartelli 'che puzza!' si associano a piazza della Signoria

Firenze/ Renzi contro la pubblicità con i nani da giardino

Firenze, 18 ago. (askanews) - I cartelloni pubblicitari del Wc Net, nei quali compaiono alcuni nani da giardino che esibiscono i cartelli 'che puzza!', secondo il sindaco Matteo Renzi, ledono l'immagine di Firenze. In particolare, su segnalazione di un cittadino forlivese che ha visto uno di questi cartelli vicino alla stazione ferroviaria della propria città, Renzi si è indignato per la scelta di Piazza della Signoria, come sfondo dove protestano i nani. E' "un danno di immagine pazzesco", ha detto Renzi. Lo slogan recita: "la protesta dai nani contro i cattivi odori della fossa biologica arriva nelle piazze". Ma, secondo il primo cittadino fiorentino, sembra invece che a puzzare sia propria piazza della Signoria. Per questo Renzi comunica di aver "dato mandato ai legali di verificare la richiesta di risarcimento danni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari