giovedì 08 dicembre | 09:39
pubblicato il 11/feb/2011 11:15

Firenze/ Muore a 34 anni dopo intervento al naso

Si ipotizza una reazione allergica all'anestesia

Firenze/ Muore a 34 anni dopo intervento al naso

Firenze, 11 feb. (askanews) - Doveva essere un semplice intervento al setto nasale, per correggerne la deviazione, ma Tulllio Candura, 34 anni e' morto mercoledì, due ore dopo l'operazione, per una emorragia all'apparato digerente. E' successo all'ospedale di Santa Maria Nuova. L'autopsia, effettuata ieri, ha evidenziato la terribile causa del decesso. I familiari raccontano che Tullio si sia sentito male un'ora e mezzo dopo essere uscito dalla sala operatoria, al risveglio dall'anestesia generale, ha avvertito un forte dolore allo stomaco e quindi ha avuto un arresto cardiaco. Si indaga sulle cause del decesso. L'ipotesi più probabile e' una reazione allergica all'anestesia. Secondo quanto riferito da alcuni amici di Tullio, che ieri hanno manifestato in strada, con tanto di striscioni per chiedere giustizia, il ragazzo era stato sottoposto agli esami pre-operatori, ma non a quelli allergici per l'anestesia generale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Papa
Papa: Stato laico meglio che confessionale, ma no laicismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni