domenica 19 febbraio | 13:06
pubblicato il 03/ago/2011 11:39

Firenze, check up al campanile di Giotto: per i tecnici sta bene

Una gru alta 104 metri controlla lo stato dell'opera

Firenze, check up al campanile di Giotto: per i tecnici sta bene

Check up completo, ma il paziente è un'opera d'arte: il Campanile di Giotto è in buona salute, lo certificano i tecnici che lo hanno ispezionato fino in cima, a 84,75 metri di altezza toccando il marmo e "bussando" sulla parete in cerca di crepe o problemi causati da pioggia e vento. Una gru alta 104 metri, fabbricata in Finlandia e acquistata da una ditta di Ravenna, permette il monitoraggio ravvicinato del capolavoro: per i tecnici è così possibile toccare con mano anche gli ultimi 10 metri del capolavoro trecentesco di Firenze, un tratto inaccessibile negli ultimi lavori di restauro che risale a 15 anni fa. la gru più alta in funzione in Italia, noleggiarla per tre giorni è costato 10 mila euro. Risultato del controllo: il campanile di Giotto sta bene soprattutto sopra i trenta metri. Superata la quota dei tetti di Firenze, infatti, lo smog è spazzato via dai venti.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia