domenica 26 febbraio | 12:08
pubblicato il 14/giu/2012 17:08

Firenze, alla Torre di San Niccolò spunta un naso da 15 metri

L'installazione dell'artista francese Clet Abraham

Firenze, alla Torre di San Niccolò spunta un naso da 15 metri

Firenze (askanews) - Alla Torre di San Niccolò, a Firenze, è spuntato un naso alto 15 metri. E' l'installazione dell'artista francese Clet Abraham, convinto che alla torre medievale davanti alle rampe che portano al piazzale Michelangelo mancasse qualcosa per diventare a tutti gli effetti un volto.San Niccolò, alta 45 metri, resa accessibile per la prima volta al pubblico la scorsa estate, si prepara dunque a riaprire i battenti il 24 giugno, festa di San Giovanni patrono di Firenze, con questa curiosa novità che accoglierà tutti i turisti che la visiterano.Per issare il naso, fabbricato in legno e sostenuto da una complessa impalcatura al suo interno, è stato necessario impiegare due gru e una decina di operai.L'installazione fa parte del progetto "La torre di San Niccolò e il volto della medievalità", promosso dal Comune di Firenze e a cura del Comitato di San Niccolò.

Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech