domenica 04 dicembre | 11:22
pubblicato il 16/dic/2011 20:36

Firenze/ Agguato a vescovo, persona sentita da molte ore

In corso perquisizioni. Ricostruito il 'film' dell'aggressione

Firenze/ Agguato a vescovo, persona sentita da molte ore

Firenze, 16 dic. (askanews) - Passi avanti nelle indagini sull'agguato subito il 4 novembre scorso dall'arcivescovo di Firenze, Giuseppe Betori e dal suo segretario, don Paolo Brogi, ferito con arma da fuoco. Da molte ore gli inquirenti stanno ascoltando una persona. Non è dato sapere se su questa persona gravino anche dei sospetti o se sia semplicemente sentita come testimone. Intanto sarebbero in corso perquisizioni in città. Sempre in merito all'agguato, ieri è stata ricostruita la scena del crimine, nel tentativo di filmare quelli che possono essere stati i movimenti dell'aggressore, che ebbe circa un minuto e mezzo di tempo per sparare a don Paolo e minacciare il vescovo. E' quanto ci mette il cancello dell'androne della diocesi, dove avvenne il fatto, ad aprirsi e chiudersi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari