giovedì 08 dicembre | 10:51
pubblicato il 16/dic/2011 21:06

Firenze/ Agguato a vescovo: oggi sentite due persone

Effettuate anche perquisizioni in città

Firenze/ Agguato a vescovo: oggi sentite due persone

Firenze, 16 dic. (askanews) - Due persone sono state sentite oggi, in Questura a Firenze, in merito all'agguato subito il 4 novembre scorso dall'arcivescovo di Firenze, Giuseppe Betori e dal suo segretario, don Paolo Brogi. Per una di loro, l'esame è durato molto, alcune ore. Non è dato sapere se su questa persona gravino anche dei sospetti o se sia semplicemente sentita come testimone. Intanto sarebbero in corso perquisizioni in città. Sempre in merito all'agguato, ieri è stata ricostruita la scena del crimine, nel tentativo di filmare quelli che possono essere stati i movimenti dell'aggressore, che ebbe circa un minuto e mezzo di tempo per sparare a don Paolo e minacciare il vescovo. E' quanto ci mette il cancello dell'androne della diocesi, dove avvenne il fatto, ad aprirsi e chiudersi. Non è dunque escluso che vi siano a breve nuovi sviluppi nelle indagini.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni