mercoledì 18 gennaio | 01:04
pubblicato il 10/nov/2011 13:33

Firenze, 2 identikit aggressore Betori: 60-70 anni, barba incolta

Ricostruiti con i ricordi dell'arcivescovo e del segretario

Firenze, 2 identikit aggressore Betori: 60-70 anni, barba incolta

Firenze, 10 nov. (askanews) - A Firenze proseguono le indagini sull'agguato di venerdì scorso all'Arcivescovo Giuseppe Betori, nel quale è rimasto ferito il segretario particolare don Paolo Brogi. In base alle testimonianze dei due gli inquirenti hanno diffuso questa mattina due possibili identikit del ricercato: "Sono quasi coincidenti", precisa Valeria Franzoni della Polizia scientifica, anche se il più attendibile sarebbe quello di don Paolo, ferito all'addome da un colpo di pistola. "Il vescovo ha un ricordo sicuramente meno tangibile, meno dettagliato, perché ha intravisto l'uomo solo per pochi secondi. Quindi ha fatto una ricostruzione solo in base a quel 'flash'. Chi è stato faccia a faccia con l'uomo - continua Franzoni - è stato sicuramente don Paolo". Distinzione fondamentale anche per la ricostruzione complessiva dell'episodio. "Abbiamo fatto due tentativi, uno col supporto informatico che abbiamo, ma la parte che invecchia la zona perioculare che è quella che dà l'età anagrafica del soggetto chiaramente era più fattibile e incisiva fatta a mano. Quindi - conclude - abbiamo fatto a mano entrambe le versioni. Il capo della mobile, Filippo Ferri, ha poi chiarito che l'autore dell'agguato "deve essere una persona tra i 60 e i 70 anni, di corporatura normale, alto circa 1,75, bianca barba incolta". E' stato anche attivato un numero verde per qualunque segnalazione da parte di cittadini: 800-501-233.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa