domenica 04 dicembre | 17:20
pubblicato il 22/nov/2012 15:26

Finmeccanica/ Pozzessere, Riesame si dichiara incompetente

Gli atti trasmessi da Napoli a Roma

Finmeccanica/ Pozzessere, Riesame si dichiara incompetente

Napoli, 22 nov. (askanews) - I giudici della dodicesima sezione del Tribunale del Riesame di Napoli si sono dichiarati incompetenti territorialmente a pronunciarsi sulla richiesta di revoca della misura cautelare nei confronti di Paolo Pozzessere, l'ex direttore commerciale di Finmeccanica in carcere dal 23 ottobre scorso nell'ambito dell'inchiesta su una presunta tangente per commesse di società del gruppo a Panama. Su questo filone di inchiesta, che riguarda la posizione di Pozzessere (difeso dall'avvocato Carlo Marchiolo), la competenza territoriale era già passata nelle scorse settimane dalla Procura di Napoli a quella di Roma. E ora saranno i giudici del Tribunale del Riesame capitolino a pronunciarsi sulla misura cautelare per il manager indagato.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari