domenica 19 febbraio | 22:43
pubblicato il 22/nov/2012 15:26

Finmeccanica/ Pozzessere, Riesame si dichiara incompetente

Gli atti trasmessi da Napoli a Roma

Finmeccanica/ Pozzessere, Riesame si dichiara incompetente

Napoli, 22 nov. (askanews) - I giudici della dodicesima sezione del Tribunale del Riesame di Napoli si sono dichiarati incompetenti territorialmente a pronunciarsi sulla richiesta di revoca della misura cautelare nei confronti di Paolo Pozzessere, l'ex direttore commerciale di Finmeccanica in carcere dal 23 ottobre scorso nell'ambito dell'inchiesta su una presunta tangente per commesse di società del gruppo a Panama. Su questo filone di inchiesta, che riguarda la posizione di Pozzessere (difeso dall'avvocato Carlo Marchiolo), la competenza territoriale era già passata nelle scorse settimane dalla Procura di Napoli a quella di Roma. E ora saranno i giudici del Tribunale del Riesame capitolino a pronunciarsi sulla misura cautelare per il manager indagato.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia