domenica 11 dicembre | 15:21
pubblicato il 12/feb/2013 13:33

Finmeccanica, a.d. Orsi arrestato per corruzione internazionale

Indagini su una presunta tangente per un contratto con India

Finmeccanica, a.d. Orsi arrestato per corruzione internazionale

Milano, (askanews) - L'amministratore delegato di Finmeccanica Giuseppe Orsi è stato arrestato con l'accusa di corruzione internazionale. Al centro delle indagini una presunta tangente pagata alla sigla di un contratto del 2010 col Ministero degli Esteri indiano per la fornitura di 12 elicotteri firmato da Agusta Westland, società di Finmeccanica guidata ai tempi da Orsi. Un affare da 560 milioni di euro.L'a.d. dell'industria aerospaziale italiana è finito in carcere su un'ordinanza del Gip della Procura di Busto Arsizio, eseguita dai carabinieri del Noe. Insieme a lui è stato arrestato anche l'amministratore delegato di Agusta Westland, Bruno Spagnolini, ora ai domiciliari. Sono state eseguite anche delle perquisizioni in alcuni uffici di Milano e nell'hinterland del capoluogo lombardo e nella sede dell'Agusta Westland, in provincia di Varese.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: prega per Aleppo. Guerra cumulo soprusi e falsità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina