lunedì 05 dicembre | 04:06
pubblicato il 19/set/2011 18:35

Finita la protesta a Cutro, accordo con gruppo Marcegaglia

I lavoratori in cassa integrazione sono scesi dalla ciminiera

Finita la protesta a Cutro, accordo con gruppo Marcegaglia

Si è conclusa la protesta dei lavoratori dell'Eta di Cutro, in cassa integrazione da 4 mesi: sono scesi dalla ciminiera alta 56 metri dopo che il gruppo Marcegaglia, proprietario dell'impianto in provincia di Crotone, ha assicurato che la produzione continuerà, nei tempi e nei modi che spiega l'amministratore delegato di Eta, Roberto Garavaglia.L'accordo è stato raggiunto dopo un incontro in Prefettura a Crotone a cui hanno partecipato anche il prefetto Vincenzo Panico, la vicepresidente della Regione, Antonella Stasi e i sindacati.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari