venerdì 09 dicembre | 22:54
pubblicato il 24/mag/2011 13:41

Fincantieri/ Tre feriti in scontri davanti a prefettura Genova

Situazione sta lentamente tornando a normalità

Fincantieri/ Tre feriti in scontri davanti a prefettura Genova

Genova, 24 mag. (askanews) - Sta lentamente tornando alla normalità la situazione davanti alla prefettura di Genova, dove, poco dopo le 11, un gruppo di manifestanti, che partecipava al corteo contro la chiusura dello stabilimento Fincantieri di Sestri Ponente, ha cercato di sfondare il cordone di polizia posizionato all'ingresso dell'edificio. Secondo quanto riferito dalla questura del capoluogo, i poliziotti avrebbero effettuato una carica di alleggerimento per respingere i manifestanti che hanno utilizzato alcuni cassonetti dell'immondizia come ariete. Nei tafferugli sarebbero rimasti leggermente feriti tre manifestanti, uno dei quali è stato soccorso dai sanitari del 118. Una delegazione di sindacalisti è stata accolta dal prefetto di Genova Francesco Musolino e dai vertici degli enti locali, a cui i lavoratori chiedono di fissare un incontro con il Governo per cercare di evitare la chiusura dello storico stabilimento genovese.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina