venerdì 09 dicembre | 16:25
pubblicato il 15/feb/2012 10:09

Fincantieri, sindacati a prefetto Palermo: fermo produttivo

Non ci sono nuove commesse, si chiede l'intervento del governo

Fincantieri, sindacati a prefetto Palermo: fermo produttivo

Palermo, (askanews) - "Forte preoccupazione" per la situazione del cantiere navale palermitano: i sindacati Fiom, Film e Uilm tornano sulla vertenza Fincantieri, con una lettera al prefetto nella quale si dicono appunto preoccupati per l'occupazione dello stabilimento. Fincantieri, dicono i sindacati, non ha acquisito nuove commesse e non è riuscita ad aggiudicarsi l'appalto relativo al rifacimento del bacino di carenaggio di 19 mila tonnellate."Tale situazione - scrivono nella lettera indirizzata al prefetto - determinerà il fermo produttivo del cantiere con pesanti ripercussioni per i lavoratori diretti e per l'indotto. Le manifestiamo preoccupazione per le tensioni sociali che potrebbero verificarsi e riteniamo indispensabile che la società Fincantieri assuma le necessarie iniziative atte a garantire la continuità produttiva. destinando al cantiere navale nuove commesse, in applicazione anche dell'accordo sottoscritto presso la Prefettura il 12 gennaio". I sindacati nella lettera chiedono "interventi urgenti e indifferibili" da parte del governo nazionale.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Morto a 95 anni John Glenn, il primo austronauta Usa in orbita
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina