martedì 06 dicembre | 13:09
pubblicato il 25/mag/2011 13:57

Fincantieri, operai Castellammare non mollano: faremo guerriglia

Il sindaco denuncia: "Situazione insostenibile"

Fincantieri, operai Castellammare non mollano: faremo guerriglia

I lavoratori della Fincantieri di Castellammare di Stabia sono sul piede di guerra: mobilitazione 24 ore su 24 per difendere i posti di lavoro a rischio, dopo che l'azienda ha deciso di chiudere lo stabilimento del Napoletano.Dopo il blocco della Statale Sorrentina, la protesta si è spostata sulla Circumvesuviana, dove gli operai hanno bloccato la stazione, e nel centro di Castellammare. L'incontro al ministero dello Sviluppo economico, fissato per il 3 giugno, non ha placato gli animi. A poco è servito anche il Tavolo in Regione, con i sindacati e il governatore Caldoro, nel quale il piano industriale di Fincantieri è stato definito "inaccettabile".La situazione, denuncia il sindaco Luigi Bobbio, sta diventando insostenibile, con "azioni sovversive in città": la protesta, chiede il primo cittadino, deve rientrare e restare nei limiti della legalità coinvolgendo, se necessario, anche l'esercito.

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Ricerca, scoperta una pianta erbacea che va in letargo per stress
Scienza e Innovazione
Pakistan, sta morendo avvelenato il più grande lago del paese
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni