giovedì 23 febbraio | 15:07
pubblicato il 24/mag/2011 13:36

Fincantieri, l'ira degli operai di Castellammare: occupato Comune

Bloccata Statale sorrentina e presidio nello stabilimento

Fincantieri, l'ira degli operai di Castellammare: occupato Comune

Municipio di Castellammare di Stabia occupato, presidio nel cantiere dello stabilimento e blocco della Statale Sorrentina: sono le iniziative dei lavoratori di Fincantieri contro il piano industriale dell'azienda che prevede la chiusura dello stabilimento del Napoletano, con una conseguente perdita di posti di lavoro per 640 lavoratori dell'azienda a per altri 1.200 dell'indotto, e di quelli di Sestri Ponente. La protesta in Comune a Castellammare è silenziosa: per strada si vedono i segni del presidio notturno. Un altro gruppo composto da centinaia di lavoratori è davanti alla sede dello stabilimento.Tra le iniziative degli operai il blocco della statale 145 Sorrentina all'altezza del bivio che porta a Castellammare: un'iniziativa che ha paralizzato la circolazione automobilistica in tutta l'area. Il traffico da Napoli diretto a Sorrento è stato deviato allo svincolo di Gragnano in direzione Agerola, percorso inverso per chi proviene da sud.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Grana Padano, nuovo marchio indica provenienza latte su confezioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech