domenica 11 dicembre | 15:28
pubblicato il 04/gen/2012 15:41

Fincantieri, a Palermo terzo giorno di sciopero: bloccata strada

Passera convoca i sindacati nazionali per il 10 gennaio

Fincantieri, a Palermo terzo giorno di sciopero: bloccata strada

Palermo (askanews) - E' giunta al terzo giorno la protesta degli operai dell'azienda navale Fincantieri di Palermo che, nella mattinata di mercoledì 4 gennaio hanno occupato bloccato viale Regione Siciliana, importante arteria che immette nel capoluogo siciliano. Il 2 gennaio avevano occupato la stazione centrale, impedendo per diverse ore la circolazione dei treni. Gli operai siciliani protestano contro il piano di ridimensionamento aziendale che prevede l'esubero, solo nello stabilimento di Palermo, di 140 persone. Prima dell'avvio del corteo, davanti alla fabbrica c'è stata un'assemblea durante la quale alcuni rappresentanti sindacali di Fim e Uilm sono stati contestati. Al momento la protesta è destinata a proseguire ad oltranza, mentre cresce l'attesa per l'incontro in programma l'11 gennaio in Prefettura, tra sindacati, azienda e Regione. Proteste simili sono in corso anche a Genova dove gli operai in sciopero hanno occupato l'aeroporto "Cristoforo Colombo". Il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera ha convocato i segretari dei sindacati nazionali per il 10 gennaio.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: prega per Aleppo. Guerra cumulo soprusi e falsità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina