domenica 04 dicembre | 01:22
pubblicato il 09/ott/2011 13:14

Filo spinato a Padova per difendere la chiesa dallo spaccio

Le ragioni di parrocchiani che hanno costruito il muro

Filo spinato a Padova per difendere la chiesa dallo spaccio

A Padova tornano i "muri" anti-spaccio, filo spinato per proteggere la parrocchia di San Gregorio Barbarigo, periferia nord della città. Orazio Marcon presidente del comitato di quartiere spiega le ragioni di questa scelta che fa discutere.Il muro lungo 25 metri è costato di 400 euro.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari