mercoledì 07 dicembre | 19:49
pubblicato il 04/feb/2013 15:06

Fiat Pomigliano, operai Fiom pagati per stare a casa: "Umiliati"

"Impossibilità tecnico organizzativa di collocarci"

Fiat Pomigliano, operai Fiom pagati per stare a casa: "Umiliati"

Pomigliano d'Arco (askanews) - A Pomigliano d'Arco scoppia la rabbia dei 19 operai Fiom reintegrati con una sentenza della Corte d'Appello di Roma. Sono appena usciti dall'incontro con l'azienda in cui hanno saputo che verranno pagati per stare a casa. "Ci hanno comunicato verbalmente che non avevano possibilità di collocarci e saremmo dovuti rimanere a casa retribuiti - spiega un operaio - La motivazione è impossibilità tecnico organizzativa di collocarci. Se non riescono a collocare 19 lavoratori figuriamoci gli altri 1400 che stanno a casa". "E' un'umiliazione, una vergogna - dice un altro operaio - Qui in questa azienda si vuole nascondere che si fa ancora dello straordinario". "Noi - conclude - non entriamo in questa fabbrica solo perché pensiamo che la Fiom ha ragione".Gli operai hanno riferito che l'azienda non ha dato loro nessuna data di rientro, ma ha genericamente parlato di una ripresa dell'attività lavorativa quando ci sarà un incremento produttivo.

Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni