domenica 11 dicembre | 03:44
pubblicato il 30/gen/2013 14:50

Fiat, gli operai applaudono Marchionne a Grugliasco

Nella nuova sede anche la Fiom ha firmato il contratto

Fiat, gli operai applaudono Marchionne a Grugliasco

Grugliasco, (askanews) - Applausi scroscianti per l'amministratore delegato Fiat Sergio Marchionne all'inaugurazione dello stabilimento di Grugliasco, in provincia di Torino, che produrrà la Quattroporte Maserati. Per gli operai la riapertura dello stabilimento significa tornare a lavorare dopo anni di cassa integrazione.Fra quelli che applaudono e stringono le mani dell'ad ci sono molti iscritti alla Fiom, in altre sedi al centro di duri scontri con la dirigenza Fiat e con Marchionne in particolare; a Grugliasco invece hanno firmato il contratto voluto da Fiat sottoscritto da tutti gli altri sindacati. Al referendum indetto sul "modello Pomigliano" la vittoria dei sì è stata netta.Gli operai attualmente al lavoro sono 500 ma Marchionne ha annunciato il reintegro di tutti i 1100 dipendenti entro l'anno.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina