lunedì 27 febbraio | 04:35
pubblicato il 30/gen/2013 14:50

Fiat, gli operai applaudono Marchionne a Grugliasco

Nella nuova sede anche la Fiom ha firmato il contratto

Fiat, gli operai applaudono Marchionne a Grugliasco

Grugliasco, (askanews) - Applausi scroscianti per l'amministratore delegato Fiat Sergio Marchionne all'inaugurazione dello stabilimento di Grugliasco, in provincia di Torino, che produrrà la Quattroporte Maserati. Per gli operai la riapertura dello stabilimento significa tornare a lavorare dopo anni di cassa integrazione.Fra quelli che applaudono e stringono le mani dell'ad ci sono molti iscritti alla Fiom, in altre sedi al centro di duri scontri con la dirigenza Fiat e con Marchionne in particolare; a Grugliasco invece hanno firmato il contratto voluto da Fiat sottoscritto da tutti gli altri sindacati. Al referendum indetto sul "modello Pomigliano" la vittoria dei sì è stata netta.Gli operai attualmente al lavoro sono 500 ma Marchionne ha annunciato il reintegro di tutti i 1100 dipendenti entro l'anno.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech