lunedì 20 febbraio | 14:56
pubblicato il 08/ott/2012 16:17

Fiat di Pomigliano, una tenda come gemellaggio con Mirafiori

Presidio per richiamare l'attenzione su Fabbrica Italia

Fiat di Pomigliano, una tenda come gemellaggio con Mirafiori

Napoli, (askanews) - Una tenda davanti all'ingresso principale della della Fiat di Pomigliano e un presidio di operai degli stabilimenti di Pomigliano e Mirafiori per richiamare l'attenzione dei lavoratori della newco Fabbrica Italia. A spiegare le ragioni di questa protesta Domenico Mignano dei Cobas. "Questa tenda è simbolo di unità tra lo stabilimento di Mirafiori e di Pomigliano, perchè da soli si perde contro Marchionne, ma l'unità di tutte le fabbriche Fiat. Abbiamo un compito smascherare il piano Marchione che si è visto che è un piano fallito un piano truffa".I manifestanti propongono di "rilanciare la lotta per la drastica riduzione dell'orario di lavoro a parità di salario e criticano duramente la progressiva riduzione della produzione come spiega Vincenzo Caliendo dei cobas Mirafiori. "Noi crediamo che se le cose continueranno in questo senso gli stabilimenti sono destimanti a fare una brutta fine".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia