lunedì 23 gennaio | 01:22
pubblicato il 08/nov/2013 10:52

Ferrari e ville di lusso, duro colpo al clan Casamonica a Roma

Carabinieri sequestrano beni mobili e immobili per 4 milioni

Ferrari e ville di lusso, duro colpo al clan Casamonica a Roma

Roma, (askanews) - Discoteche, ville e un parco vetture da fare invidia a un autosalone di lusso. E' parte del ricco patrimonio confiscato ad alcuni membri del clan Casamonica dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma-Trastevere in esecuzione di un decreto di confisca del tribunale di Roma.Si tratta di oltre 3 milioni di euro in beni mobili e immobili e di 12 auto tra cui Ferrari, Bmw e Mini Cooper. Sigilli anche a una lussuosa villa, a una famosa discoteca in zona Testaccio e svariati conti correnti. L'indagine, conclusa nel gennaio del 2009, permise di fermare una banda dedita al traffico internazionale di droga, capeggiata da un appartenente alla famiglia Casamonica. Complessivamente nel corso delle indagini, coordinate dalla DDA di Roma, i 44 indagati hanno collezionato pene per un totale di oltre 200 anni di reclusione.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4