lunedì 23 gennaio | 04:17
pubblicato il 16/ago/2012 17:30

Ferragosto/ Festa tragica, morti 4 giovani. Uno a un rave party

Due probabilmente annegati,da chiarire decesso 20enne in Sardegna

Ferragosto/ Festa tragica, morti 4 giovani. Uno a un rave party

Roma, 16 ago. (askanews) - Quattro giovani di 26 e 20 e due di 24 anni sono morti ieri mentre stavano festeggiando il Ferragosto. In provincia di Udine, nel territorio del comune di Codroipo, un ragazzo di 26 anni (Marco Guarini, 26 anni di Pordenone, residente ad Azzano Decimo, operaio) è stato trovato morto dopo aver partecipato a una festa a base di oppiacei e anfetamine nel greto del Tagliamento. Sul posto sono intervenuti verso le 18 i sanitari del 118 e i carabinieri, che hanno ascoltato e identificato dieci persone presenti. Alla festa avrebbero partecipato circa 60 persone. L'autopsia sul corpo del giovane, prevista per domani, chiarirà le cause della morte. In Sardegna, invece sulla spiaggia di Porto Ferro, in provincia di Sassari, è morto un ragazzo di 20 anni (Marco Pisano, residente a Olmedo, vicino Sassari) dopo aver partecipato ad una festa in spiaggia. Secondo il referto del 118 (chiamato da alcuni presenti) il giovane è morto per un arresto cardiorespiratorio. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti del Commissariato di Alghero, che hanno escluso che si sia verificato un rave party e hanno chiarito che non sono state rinvenute sostanze stupefacenti. Sono state comunque ascoltate alcune persone presenti. Il pm di turno ha disposto l'autopsia che nei prossimi giorni chiarirà la causa precisa del decesso. In Alto Adige da ieri sera carabinieri e sommozzatori del vigili del fuoco stanno cercando nel lago di Monticolo un 24nne, probabilmente vittima di un malore mentre faceva il bagno. A denunciare la scomparsa sono stato gli amici, quando all'ora di chiusura del lido non lo hanno visto rientrare. Si tratta (spiega il quotidiano locale Alto Adige) di Claudio Julian Klotz, tedesco residente ad Acireale, in provincia di Catania, ma di fatto domiciliato a Innsbruck. Si teme che il giovane sia morto annegato. Klotz, un provetto nuotatore, aveva effettuato diversi bagni ieri pomeriggio. In Trentino non ci sono speranze di trovare in vita un altro giovane (Giacomo Slemer di Verona, avrebbe compiuto 25 anni il prossimo 30 agosto) che da ieri sera è disperso nel Lago di Garda. Ieri insieme alla ragazza ha fatto il bagno alla foce del fiume Sarca (che appunto si getta nel Garda) quando le forti correnti lo hanno trascinato via. stata la ragazza a chiamare i soccorsi. Sul posto stanno ancora operando i carabinieri, la guardia costiera e i vigili del fuoco, che con un robot subacqueo stanno scandagliando il fondale alla ricerca del corpo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4