domenica 04 dicembre | 20:09
pubblicato il 10/dic/2011 21:20

Fermato da agenti sotto effetto droghe: ha malore e muore

Extracomunitario in evidente stato agitazione danneggiava vetrine

Fermato da agenti sotto effetto droghe: ha malore e muore

Roma, 10 dic. (askanews) - In seguito ad una segnalazione giunta al 113, gli agenti sono intervenuti in piazza Sonnino, zona Trastevere: un uomo, in evidente stato di agitazione, stava danneggiando la vetrina di una pellicceria. Gli agenti intervenuti sul posto, intorno alle 13, hanno bloccato l'uomo, un extracomunitario di circa 35 anni, mentre, armato di una sedia, colpiva ripetutamente la vetrina del negozio. A causa dell'evidente stato di agitazione dell'uomo, gli agenti hanno richiesto l'intervento di un'ambulanza. I soccorritori intervenuti sul posto gli hanno somministrato un sedativo, poco dopo ha avuto un malore ed è stato deciso il trasporto in ospedale, al Fatebenefratelli. Giunto in ospedale, il 35enne è morto successivamente. Dalle analisi del sangue è risultato positivo a cocaina e hashish. Sono in corso gli accertamenti per identificare l'extracomunitario, che non aveva documenti. La salma è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria per l'autopsia. A quanto si apprende sul corpo non risultano segni di lesioni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari