venerdì 09 dicembre | 06:47
pubblicato il 04/mar/2011 20:09

Fenomeno Geomag, sfere e barrette da gioco a strumento didattico

Gli studenti imparano meglio magnetismo e distribuzione dei pesi

Fenomeno Geomag, sfere e barrette da gioco a strumento didattico

Una volta c'erano i mattoncini, oggi i Geomag: queste costruzioni inventate in Italia, fatte di sfere e barrette magnetiche ora sono diventate anche uno strumento didattico. L'università Cattolica di Milano ha dedicato a questo fenomeno un studio scientifico. Ne abbiamo parlato con Filippo Borea, di Geomag e alcune insegnanti.Un'indagine su un campione di 120 studenti ha rivelato che, con l'utilizzo dei Geomag, i ragazzi sono più attenti e più interessati allo studio di fenomeni, anche un po' noiosi, come il magnetismo o la distribuzione dei pesi. Pier Cesare Rivaltella, direttore scientifico del progetto.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni