sabato 25 febbraio | 05:44
pubblicato il 10/mag/2013 16:21

Federfarma: Racca confermata presidente a Milano, Monza e Lodi

(ASCA) - Milano, 10 mag - Annarosa Racca, presidente di Federfarma nazionale, e' stata riconfermata Presidente di Federfarma Milano, Monza e Lodi per il prossimo triennio.

L'assemblea e il Consiglio direttivo dell'associazione dei titolari di farmacie, che conta oltre 600 farmacie tra Milano e Provincia, 61 nella Provincia di Lodi e 132 nella Provincia di Monza, hanno approvato il programma futuro presentato dalla Presidente Racca. ''Il nostro proposito e' quello di lavorare al fianco delle istituzioni e della Regione Lombardia - ha commentato la Racca - al fine di trovare le sinergie per effettuare un servizio sempre piu' efficiente e meno costoso per la collettivita', come ha dimostrato, per esempio, la distribuzione dei presidi diabetici in farmacia che ha portato un risparmio per la Regione Lombardia di quasi il 18% nell'ultimo anno (dati maggio 2012-aprile 2013)''.

com-fcz/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech