sabato 25 febbraio | 08:24
pubblicato il 06/feb/2014 11:56

Farmaci: Aifa, spesa pro capite scende in tutte le Regioni

Farmaci: Aifa, spesa pro capite scende in tutte le Regioni

(ASCA) - Roma, 6 feb 2014 - A livello regionale si e' assistito ad una forte flessione della spesa pro capite rispetto al 2012 in tutte le Regioni italiane, con le maggiori riduzioni in Sardegna (-7,8%), in Emilia Romagna (-5,5%) e nella Provincia Autonoma di Trento (-5,2%). E' quando emerge dal Rapporto Aifa sul consumo dei farmaci nei primi nove mesi del 2013.

Nel complesso, persistono alcune disomogeneita' nella spesa convenzionata (farmaci erogati dal SSN attraverso le farmacie pubbliche e private) dove, a fronte di una media nazionale di 141,2 euro pro capite, la Sicilia evidenzia un valore massimo di 178,9 euro pro capite, la Campania 170,7 euro, la Puglia 163,7 euro; mentre, all'estremo opposto, con i valori piu' bassi si collocano le Province Autonome di Bolzano (95,7 euro) e Trento (109,1 euro) e l'Emilia Romagna (109,6).

rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech