domenica 04 dicembre | 03:49
pubblicato il 16/ott/2013 15:29

Fao: Unicef, ogni giorno 18mila bimbi al mondo muoiono prima dei 5 anni

Fao: Unicef, ogni giorno 18mila bimbi al mondo muoiono prima dei 5 anni

(ASCA) - Roma, 16 ott - ''Una corretta alimentazione nei primi 1.000 giorni di vita del bambino e' fondamentale per prevenire la malnutrizione e l'arresto della crescita, migliora la salute e le capacita' di apprendimento e amplia le opportunita' di sviluppo e produttivita' nel futuro. Circa 800.000 decessi infantili al mondo sono legati ad uno scarso o poco corretto allattamento al seno. I bambini che vengono allattati esclusivamente al seno per i primi sei mesi di vita hanno 14 volte piu' probabilita' di sopravvivere: ancora oggi, ogni giorno, nel mondo, muoiono per cause prevenibili 18 mila bambini prima del loro 5* compleanno: il dato piu' sconcertante e' che il 45% di queste morti ha come causa concomitante la malnutrizione''. Questo quanto dichiarato dal presidente dell'Unicef Italia Giacomo Guerrera a commento della giornata mondiale dell'alimentazione. ''Per questo, l'Unicef Italia lancera' nelle prossime settimane una campagna di raccolta fondi e sensibilizzazione sul tema della malnutrizione con l'obiettivo di salvare migliaia di bambini'', ha concluso Guerrera. red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari