venerdì 24 febbraio | 10:00
pubblicato il 16/ott/2013 16:08

Fao: Lorenzin, cattiva nutrizione fa aumentare del 30-40% costi Ssn

(ASCA) - Roma, 16 ott - La cattiva nutrizione, e in primo luogo gli eccessi alimentari, rischiano di diventare nei Paesi occidentali la prima causa di malattie croniche che potrebbero essere evitate con piu' corretti stili di vita ''che eviterebbero un aggravio di costi per il Ssn tra il 30 e il 40%, da reinvestire in qualita' della sfida per tutti i popoli''. Beatrice Lorenzin, ministra della Salute, intervenendo all'evento organizzato nel quartier generale Fao dalla Direzione generale della Cooperazione italiana (Dgcs) sul tema degli sprechi e delle perdite alimentari in occasione del World Food Day 2013, ha spiegato che il suo dicastero ''ha messo a punto un nuovo piano sugli sprechi nella ristorazione collettiva, in considerazione del fatto che ogni anno in Italia si spreca solo negli ospedali 1 milione di euro di cibo. Ieri nella legge di stabilita' abbiamo varato un fondo per garantire che un banco alimentare possa nutrire i piu' indigenti, ma - ha concluso Lorenzin - questo e' un tema da tenere insieme a quello della sfida ai sistemi alimentari e alla lotta agli sprechi''.

sis/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech