venerdì 09 dicembre | 20:55
pubblicato il 03/nov/2011 12:10

Fanghi e acque non depurate nel Tirreno: due arresti a Paola

Inchiesta su smaltimenti illeciti, coinvolta società Smeco

Fanghi e acque non depurate nel Tirreno: due arresti a Paola

Frode in fornitura, illecito smaltimento dei rifiuti e disastro ambientale: sono i reati contestati a Domenico Albanese, amministratore delegato della Smeco, società che gestisce la depurazione nel Tirreno cosentino, e Jessica Plastina, dipendente della stessa società. I due sono stati arrestati nell'ambito di un'indagine, che dura da tre anni, sull'inquinamento marittino estivo. Bruno Giordano è procuratore capo di Paola.Gli inquirenti hanno accertato che migliaia di tonnellate di fanghi reflui e acque non depurate, che dovevano essere smaltiti in appositi centri, venivano invece gettati direttamente a mare, in alcuni casi interrati nei torrenti e trascinati dai fiumi in piena. La procura contesta agli arrestati anche la violazione della legge sullo smaltimento dei rifiuti speciali e il disastro ambientale.Gli accertamenti effettuati sui campioni hanno dimostrato l'inquinamento del fondale marino, che ha soffocato la flora e determinato condizioni di pericolosità per l'uomo, con la balneazione a rischio.

Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina