venerdì 09 dicembre | 20:34
pubblicato il 12/gen/2012 10:17

Falso cieco alla guida, aveva ricevuto dall'Inps 160 mila euro

Indagine della Guardia di finanza a Novara su finto invalido che guidava minicar o andava in bici a incassare la pensione

Falso cieco alla guida, aveva ricevuto dall'Inps 160 mila euro

Roma, 12 gen. (askanews) - Percepiva la pensione di invalidità perché non vedente, ma in realtà guidava senza problemi auto e bici: un falso cieco che aveva percepito in 18 anni 160 mila euro dall'Inps, è stato incastrato a Novara dalla Guardia di Finanza. All'apparenza sembrava uno dei tanti pensionati che si godono il meritato riposo dopo una vita di lavoro: andava a fare la spesa con la "minicar"; nei caldi mesi estivi si recava alla Posta in bicicletta; attraversava la strada prestando la dovuta attenzione ai veicoli in transito: tutto nella norma, insomma, se non fosse per il fatto che l'anziano cittadino aronese individuato dalle Fiamme Gialle di Novara era, per lo Stato italiano, un "cieco assoluto".

Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina