sabato 03 dicembre | 13:18
pubblicato il 15/giu/2013 13:56

Falsi prodotti per la casa e l'igiene, maxi sequestro nel Salento

Quaranta persone denunciate dalla Guardia di Finanza

Falsi prodotti per la casa e l'igiene, maxi sequestro nel Salento

Lecce (askanews) - Le frontiere del falso non conoscono limiti e nel mirino della Guardia di finanza di Lecce è finita ora una azienda che produceva nel Salento e smerciava in tutta Italia migliaia di prodotti per la casa e l'igiene contraffatti.Scoperti detersivi, detergenti intimi, con adesivi delle marche Dash, Dixan, Chanteclair, Soft, Infasil, Chilly e Super Attack, tutti falsi che ovviamente non avevano i requisiti del prodotti autentici. Le fiamme gialle hanno smantellato l'organizzazione criminale denunciando 40 persone e sequestrando due capannoni, 67 macchinari per la produzione e l'imbottigliamento dei falsi, 61 cliché di vario genere per la stampa delle etichette, 60mila flaconi di detersivi 'tarocchi' nonchè 38mila tubetti di colla.I prodotti finiti venivano confezionati in uno stabilimento della zona industriale di Lecce e distribuiti a grossisti e dettaglianti soprattutto in Puglia, Calabria e Sicilia, con documenti fiscali falsi e a prezzi altamente concorrenziali.

Gli articoli più letti
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari