mercoledì 18 gennaio | 11:46
pubblicato il 17/nov/2011 09:07

Falsi certificati bar,pizzerie, ristoranti: truffati 552 Comuni

Indagine Gdf: 1600 denunciati, chiusi 200 negozi in tutta Italia

Falsi certificati bar,pizzerie, ristoranti: truffati 552 Comuni

Roma, 17 nov. (askanews) - Truffati 552 comuni, in 18 regioni, con certificati e abilitazioni falsi per gestire bar, ristoranti, pizzerie, parrucchieri e centri estetici per lo più intestati a cittadini extracomunitari. E' quanto emerge da una indagine della Guardia di Finanza di Padova che ha disposto la chiusura di centinaia di attività commerciali in tutta Italia. La truffa avveniva falsificavando la documentazione necessaria ad avviare un'attività commerciale. Diciotto le Regioni interessate, più di 200 le attività chiuse o in fase di chiusura (tra cui bar, ristoranti e pizzerie); ulteriori 2.000 esercizi commerciali tuttora sotto la lente dei Finanzieri. Oltre 1.600 soggetti sono stati denunciati per reati che vanno dal favoreggiamento dell'illecita permanenza sul territorio nazionale, al lavoro nero, alle frodi fiscali, ai delitti contro la Fede Pubblica. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Liguria
Boschi in fiamme sulle alture di Genova, sfollati e strade chiuse
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa