domenica 11 dicembre | 09:39
pubblicato il 11/ott/2012 16:59

Expo 2015, Paesi a confronto su temi e padiglioni all'Ipm

Sala: puntiamo più sui contenuti condivisi che sulle architetture

Expo 2015, Paesi a confronto su temi e padiglioni all'Ipm

Milano, (askanews) - La natura, l'ambiente, l'alimentazione e la biodiversità: l'International participants meeting entra nel vivo. L'evento organizzato da Expo 2015 per confrontarsi con i Paesi che aderiranno all'esposizione universale di Milano ha affrontato i contenuti della manifestazione che sarà. Si parla del tema "Nutrire il pianeta, energia per la vita". E di come sarà interpretato dai singoli Paesi nei loro spazi espositivi. Ovviamente c'è anche l'Italia, con il suo padiglione, come racconta Diana Bracco, presidente della società Expo 2015, che si immagina uno spazio che sia una "straordinaria vetrina" delle eccellenze del Paese. "Facciamo uscire l'unicità e l'orgoglio - ha detto - di questo paese così multifattoriale, così ricco, dalla cultura alla gastronomia, ma anche per l'innovazione e l'industria". Creatività, innovazione e cooperazione tra i partecipanti, sono i tre elementi chiave secondo l'ad di Expo 2015 Giuseppe Sala. "Un expo diverso - ha detto - figlio dei tempi che corriamo e basato più sui contenuti e la condivisione del tema piuttosto che sulla magnificenza e le grandi architetture".

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina