sabato 10 dicembre | 20:05
pubblicato il 13/nov/2013 15:15

Expo 2015, non solo Milano: il Padiglione Italia va in Sicilia

Un'occasione per evidenziare le peculiarità della Regione

Expo 2015, non solo Milano: il Padiglione Italia va in Sicilia

Palermo (askanews) - Dopo Fabriano, Ferrara e Vercelli, il lungo viaggio di Expo 2015 ha fatto tappa a Palermo. Ai Cantieri Culturali della Zisa, il Padiglione Italia ha incontrato le eccellenze economiche locali, al fine di tastarne lo stato di salute, e coinvolgere il territorio siciliano all'interno di un piano di progettazione partecipata. Il direttore generale di Padiglione Italia, Cesare Vaciago ha parlato di 4 direttrici guida: il turismo, la gastronomia, il concetto di borgo, la moda. "Queste 4 direttrici sono le direttrici secondo cui le regioni possono esprimere le loro specificità".L'obiettivo è far sì che i vantaggi dell'Expo si riflettano su tutta l'Italia, comprese le regioni più lontane come la Sicilia.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina