martedì 21 febbraio | 01:54
pubblicato il 30/gen/2014 18:10

Eurispes: Acli, no a risposte populiste in risposta a crisi

(ASCA) - Roma, 30 gen 2014 - ''Il presidente dell'Eurispes Gian Maria Fara ci ha fatto osservare in modo magistrale lo stretto legame che intercorre tra la ''pauperizzazione'' dei ceti medi, il venir meno della loro rappresentanza e l'affermarsi nella politica delle tendenze leaderistiche e plebiscitarie''. Questo il commento di Gianni Bottalico, presidente nazionale delle Acli, alla presentazione del 26* Rapporto Italia dell'Eurispes, avvenuta stamane a Roma.

''I dati sull'abbassamento del tenore di vita dei lavoratori sono impressionanti. La politica di austerita' voluta dalla Bce sta portando alla deflazione e ad una forte diminuzione della domanda interna: il 30,8% degli italiani, ci ricorda l'Eurispes, non riesce ad arrivare a fine mese, un altro 51,8% attinge ai propri risparmi per frenare la caduta del proprio livello di vita e circa tre Italiani su quattro (74,7) praticamente non riescono a risparmiare piu' nulla''.

red-gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia