mercoledì 22 febbraio | 20:52
pubblicato il 04/giu/2013 12:00

Eternit/ Orlando: Riconoscimento giusto, pagato prezzo durissimo

"C'è ancora molto lavoro da fare ma possiamo colmare il gap"

Eternit/ Orlando: Riconoscimento giusto, pagato prezzo durissimo

Roma, 4 giu. (askanews) - "Si tratta di un importante passo nella direzione di un giusto riconoscimento a chi ha pagato un prezzo durissimo per un utilizzo sconsiderato di alcuni matreriali e soprattutto una sanzione a chi esposto vite umane, lavoratori a un rischio inaccettabile". Così il ministro dell'Ambiente Andrea Orlando ha commentato stamattina a Prima di tutto su Radio 1 la sentenza di ieri sul caso Eternit. Orlando ha spiegato che "va dato atto a chi ha fatto le indagini, a chi ha promosso l'inchiesta di aver fatto un grande lavoro non solo giudiziario ma anche scientifico. Dobbiamo recuperare terreno, ovviamente. Molte aree vanno censite, ci sono molte criticità da sanare. L'amianto in Italia è stato utilizzato in modo intenso, il ciclo di smaltimento va chiuso in molte realtà, per cui molto lavoro c'è da fare, ma abbiamo anche la consapevolezza di poter colmare questo gap", ha concluso il ministro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech