martedì 28 febbraio | 18:50
pubblicato il 28/mag/2014 15:42

Estorsioni e intimidazioni al Policlinico di Palermo, 2 arresti

Atti criminali per evitare rescissione contratto a ditta pulizie

Estorsioni e intimidazioni al Policlinico di Palermo, 2 arresti

Palermo, (askanews) - Avevano creato un clima di intimidazione durato due anni al Policlinico di Palermo per evitare la rescissione del contratto di appalto assegnato a una ditta di pulizie. Gli agenti della Digos di Palermo hanno arrestato due 35enni con l'accusa di estorsione e interruzione di pubblico servizio. Le indagini sono scattate nei primi mesi del 2012, dopo che il direttore generale pro-tempore dell'azienda ospedaliera denunciò una serie di episodi criminali. Tutto è iniziato dopo che una ditta calabrese si è aggiudicata l'appalto di pulizia per un anno: quando l'ospedale ha manifestato l'intenzione di nonproseguire il contratto, dopo aver riscontrato gravi carenze igienico-sanitarie, sono cominciate le intimidazioni. Giuseppe De Blasi è dirigente della sezione investigativa della Digos di Palermo: "Abbiamo accertato il verificarsi di una serie di fatti delittuosi in relazione a riscontrate inefficienze da parte della direzione amministrativa. Abbiamo arrestato Marco Tuzzolino e Dario Anzalone, responsabili di singoli fatti di reato".Uno dei due arrestati era il referente per il Policlinico della ditta: doveva garantire la prosecuzione del contratto e per farlo ha minacciato con violenza fisica e verbale i capi sala del reparto di chirurgia vascolare e di terapia intensiva neonatale, per ottenere una dichiarazione di avvenuta e soddisfacente esecuzione dei lavori di pulizia. All'arrestato, inoltre, vengono contestati episodi di estorsione nei confronti di numerosidipendenti della stessa impresa, costretti a chiedere la disdetta dell'iscrizione ad un sindacato di categoria per passare ad un altro.

Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Campidoglio
Roma, chiesto il giudizio immediato per Marra e Scarpellini
Firenze
Spari a auto dell'imprenditore amico di Renzi, 2 arresti a Firenze
Gay
Riconosciuta a coppia gay paternità 2 nati con maternità surrogata
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Europa: porta aperte alla Cina nel segno del Turismo
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech