martedì 24 gennaio | 08:14
pubblicato il 10/mar/2013 12:00

Esplosione Guastalla, 6 ricoverati in condizioni stabili

Ustioni 2 -3 grado, stazionarie condizioni uomo in rianimazione

Esplosione Guastalla, 6 ricoverati in condizioni stabili

Roma, 10 mar. (askanews) - Sono stabili le condizioni delle sei persone ricoverate ieri all'Ospedale di Parma dopo l'esplosione di un furgone-rosticceria, al mercato di Guastalla, nella bassa reggiana. All'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma è ricoverato nell'unità operativa di Rianimazione un uomo di 55 anni, con ustioni di 2 e 3 grado su circa il 20% della parte superiore del corpo, le sue condizioni sono stazionarie ma gravi. Altre 5 persone, due donne di 65 anni e tre uomini di 37, 43, e 55 anni, sono ricoverate al Centro grandi ustioni, di queste la più grave è una donna di 65. Le condizioni delle due donne e dei due uomini sono stabili e la prognosi rimane al momento per tutti e quattro riservata. I pazienti hanno riportato ustioni di 2 e 3 grado, tra il 10 e il 15 % della parte superiore del corpo. I medici hanno invece sciolto la prognosi per l'uomo di 55 anni che aveva riportato ustioni più lievi; l'uomo ha una prognosi di 30 giorni, salvo complicazioni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4